Crociere, cosa sapere prima di partire

Quando si decide di partire in crociera spesso non si è abbastanza informati su ciò che comporti questa vacanza. La crociera va molta di moda: lo dimostrano le navi sempre più grandi, le pubblicità aggressive, la nascita di portali di successo come lecrociere.net dedicati alla prenotazione dei pacchetti crociere proposti dalla principali compagnie di navigazione.

Quando fare la prenotazione per partire in crociera?<7h2>
Le partenze last minute hanno contraddistinto una buona fetta delle prenotazioni online all’inizio dell’era di internet. Chi se lo ricorda? C’era la convinzione e la certezza, e in effetti era così, che prenotando all’ultimo secondo si potesse risparmiare parecchio. Ma oggi non è più così. Si può avere fortuna nel trovare un posto libero pochi giorni prima della data di partenza, che cioè una nave non sia piena e quindi la compagnia decida di mettere in vendita i pacchetti a prezzo ribassato, ma è una rarità. Oggi succede quasi sempre il contrario: le compagnie di navigazione propongono offerte e prezzi di lancio, le classiche occasioni da afferrare al volo, nei primi giorni dell’offerta. prima si prenota, meglio si sceglie a prezzi assolutamente convenienti. Se volete essere sempre informati potrete comunque iscrivervi alle newsletter delle compagnie di navigazione o dei siti di prenotazioni per ricevere via mail le offerte in anteprima.

È vero che le crociere sono noiose?

Questo è un antico mito difficile da sfatare, ma appartiene più al passato che al presente. Fino a pochi decenni fa effettivamente le crociere erano un lusso per coppie solitamente anziane o altolocate, che potevano permettersi il viaggio. Oggi però le crociere sono alla portata di tuti per cui è facile incontrare gente divertente, di compagnia, giovane. Le famiglie trovano nelle crociere un ottimo pacchetto completo che fa divertire i genitori e i figli. Inoltre, nelle navi da crociera moderne esistono tante opportunità di divertimento: la piscina, la palestra, le sale giochi, i parchi a tema, i teatri, i musical, i concerti, diversi ristoranti, aree fitness e benessere, postazioni internet…

Il miglior pacchetto lo si ottiene prenotando online/h2>
Conviene di più prenotare in agenzia o attraverso un sito web? In agenzia l’agente ha tempo e modo di mostrarci più pacchetti, dandoci un più ampio ventaglio nel quale trovare anche il risparmio eccezionale. In realtà, la cosa migliore da fare è andare su internet e scegliere tra i portali più affidabili per trovare la miglior sistemazione possibile. Tenete conto che i prezzi variano a seconda dei periodi e della durata del soggiorno in nave, nonché della località raggiunta.

Nelle navi da crociera si sta male

Spesso si dice che le navi da crociera sono come città galleggianti, ma non lo si dice per il numero di passeggeri presenti. Infatti, in alcune grosse navi si può arrivare ad avere 4000 ospiti. Ma voi direste che 4000 persone fanno una città? In verità le navi moderne sono organizzate su più livelli. Ci possono essere 3000 persone, ma anche 30 ristoranti dove servirsi per mangiare. Possono formarsi delle file, ma sono molto rare e le persone tendono a suddividersi tra le tante possibilità di svago. Le cabine assicurano il massimo dell’isolamento per vivere tranquillamente dei momenti di intimità.

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*