Curare i capelli: i 5 consigli utili

Capelli secchi o fragili? Chioma spenta o sfibrata? È possibile prendersi cura dei propri capelli acquistando le maschere, gli shampoo e gli oli per capelli migliori, prodotti Tigi ad esempio, o ricorrendo ai validi rimedi naturali. Per avere capelli sani, forti e sempre al top è necessario seguire una guida utile che fornisca i consigli più utili e rilevanti per curare e ricostruire la fibra capillare. Ecco i 5 consigli utili da seguire passo dopo passo.

Curare i capelli: la guida per rendere la chioma sana e setosa

Capelli curati, fluenti e setosi? Da oggi si può, basta seguire i 5 migliori consigli dell’Esperto.

Attenzione alle tinture

Troppe tinture, a lungo andare, sfibrano i capelli e causano il famoso “effetto paglia”: il colore penetra direttamente nella corteccia del capello e va ad interagire con la melanina, pigmento responsabile della colorazione del capello. Le tinture contenenti ammoniaca possono danneggiare visibilmente la chioma e cagionare allergie e dermatiti, per quanto riguarda la tollerabilità dei componenti chimici da cui sono composte. Infatti, nella maggior parte dei casi, i danni alla struttura dello stelo derivano proprio da una prolungata esposizione del capello alle sostanze che compongono le tinture.

Spuntare i capelli e utilizzare prodotti specifici di ottima qualità

Non rimandare mai la famosa spuntatina: bastano pochi millimetri per togliere le punte sfibrate o rovinate dai raggi del sole o dal calore della piastra. Anche lo smog, l’inquinamento e lo stress ossidativo possono danneggiare visibilmente i capelli: è necessario utilizzare prodotti specifici per la cura dei capelli e di qualità come i prodotti Tigi. Si tratta di un brand specializzato nell’innovare continuamente l’arte dell’hairdressing; la gamma di referenze commerciali è davvero ampia e variegata: shampoo, balsamo, oli per capelli, pasta modellante, styling cera, trattamenti senza risciacquo, voluminizzante, etc. etc.  La filosofia di Tigi si distingue per l’alta qualità e per la professionalità del risultato finale.

Ripensare all’alimentazione

La cura dei capelli inizia dalla salute dell’organismo umano: per avere una chioma fluente, setosa e lucente, è importante ripensare all’alimentazione. Per rinforzare i capelli e migliorarne l’aspetto occorre consumare alimenti ricchi di vitamine, sali minerali, acidi grassi Omega 3, biotina, zinco, antiossidanti. In buona sostanza, è possibile curare i propri capelli consumando: salmone, noci, carote, fagiolini, cetrioli, cipolle, frutti mare, uova, cereali integrali, noci, nocciole, pistacchi, mandorle, etc.

Maschere e impacchi alla “maionese”

Uno dei validi rimedi della nonna è l’utilizzo della maionese che può essere un condimento utilissimo per curare i capelli in profondità. Ricca di sostanze nutrienti, la maionese, a base di tuorli d’uovo, rifortifica la chioma rendendola più sana, brillante, morbida e setosa. La maschera a base di maionese è un’alternativa più economica rispetto ai prodotti venduti nei saloni.

Asciugatura senza phon

Se vogliamo una chioma morbida dall’aspetto naturale, asciugare i capelli senza phon è la migliore strategia per la stagione estiva. Questo tipo di asciugatura si adatta bene a ogni tipo di capello, lunghi o corti, lisci, mossi o ricci; inoltre non richiede l’intervento di parrucchieri o di esperti, basta soltanto qualche piccolo accorgimento per essere davvero al top!

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*