In vacanza con l’aereo privato si può

Con le vacanze alle porte è giunto il momento di pensare a dove trascorrere i meritati giorni di festa. Ma, soprattutto, è importante capire come arrivarci. In tanti vorrebbero evitare file interminabili in aeroporto e altri generi di stress. Per fortuna questo oggi è possibile. Come? Prenotando un viaggio con un aereo privato.

Questi aerei regali diventano democratici e non solo più accessibili all’élite. I jet privati diventano economici grazie ad una maggiore concorrenza tra loro. Il prezzo di un viaggio può essere paragonabile al costo del biglietto di prima classe o business di una qualsiasi compagnia aerea. Con la differenza che si è soli o con i propri amici o familiari e si ha molto più spazio a disposizione. Con un trattamento esclusivo. Lo scopo della nuova impresa è di connettere direttamente le persone agli aeromobili disponibili, incrementandone l’uso da parte di un numero maggiore di viaggiatori. Si abbassano le tariffe aumentando le vendite.

Esistono molte offerte, adatte ad ogni esigenza, variabili nel prezzo: da qualche centinaio fino a trentamila o più euro a persona. Noleggiando un aereo è inevitabile considerare che si hanno enormi benefit come quello delle code in aeroporto, tutti i problemi legati ai bagagli che si possono perdere durante gli spostamenti ed eventuali imprevisti come il famoso overbooking.

Ciò che è certo nella ricerca per il noleggio è la sicurezza: affidarsi sempre a esperti del settore in grado di offrire un personale preparato vi possa soddisfare ogni vostra esigenza. Anche sul web si può fare una buona selezione, esistono infatti moltissime compagnie presenti in rete che offrono questo servizio anche per tratte internazionali.

Ovviamente il prezzo del noleggio è legato alla lunghezza del viaggio ed al tempo che si deciderà di usufruire del velivolo. Da ricordare, poi, che nel valutare il prezzo per il noleggio di un aereo bisogna considerare anche il pilota e il personale di bordo che ci assisteranno durante tutto il viaggio. Onde evitare spese inutili, è consigliato scegliere un aereo su misura per le vostre esigenze: se siete in quattro, è inopportuno noleggiare un aereo con capienza per otto persone.  un volo Milano-Londra per il 16 dicembre costa circa 1.200 euro a testa, se a viaggiare si è in sei.

Da Doha a Linate, il 13 dicembre, il biglietto è di 2.100 euro per un gruppo di tredici passeggeri. Si possono, poi, anche prenotare voli on demand, che sono i più costosi: per un viaggio di Capodanno per dodici persone da Roma Fiumicino al Jfk di New York il 28 dicembre servono quasi 80.000 euro, 6.600 a testa. Un volo di linea Alitalia, per lo stesso giorno, costa 3.600 euro in business class. A voi la scelta ora. Si tratta senz’altro di un’esperienza che almeno una volta della vita andrebbe fatta, magari con un gruppo di amici o in famiglia.

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*